Come nasce un'opera d'arte: La scarpa Artioli

FRESATURA, MARCATURA E DECORAZIONE DELLA SUOLA

Si procede poi con le varie fasi dell’affinamento del fondo della scarpa (suola, tacco etc.) con i metodi di lavorazione tradizionali che sono ormai nella quasi totalità della produzione calzaturiera attuale completamente in disuso, (sostituiti dall’assemblaggio delle varie parti delle scarpe prefabbricate) ma che permettono di realizzare una scarpa che calza il piede in maniera perfetta, una scarpa che all’estrema leggerezza, flessibilità e calzabilità unisce solidità strutturale, robustezza e resistenza all’uso.